RISOTTO ALLA BARBABIETOLA CON

FONDUTA DI FORMAGGIO DI CAPRA E AGLIO NERO

Risotto alla barbabietola con fonduta di formaggio di capra e aglio Nero di Voghiera

Un’altra ricetta che profuma d’autunno, questa volta firmata dall’eclettiva Chiara Caprettini, foodblogger, sommelier AIS, scrittrice e viaggiatrice, mente di Nordfoodovestest, un blog divenuto anche progetto editoriale.

I colori sono stupendi e anche il sapore, ve lo assicuriamo, non è da meno!

Al lavoro!

  • Difficoltà media

  • Costo medio

  • Preparazione 30′ circa

Lo sapevi che…

Una alternativa alla mantecatura all’onda, per i meno pratici, può essere una energica mescolata con il cucchiaio di legno. L’importante è che i grassi utilizzati siano ben freddi e i movimenti siano energici per estrarre quanto più amido possibile dal riso.

INGREDIENTI

per 2 persone
– 150 g di riso Sant’Andrea DOP Goio 1929;
– 1 barbabietola;
– 1 spicchio d’aglio Nero di Voghiera;
– 30 g di formaggio di capra spalmabile;
– 1 cucchiaio di panna fresca;

– Pistacchio tritato;
– 1/2 bicchiere di vino bianco;
– Brodo di verdura;
– 25 g di burro;
– Fior di sale;
– Olio EVO, sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziamo pulendo la barbabietola: tagliamola a cubetti e cuociamola in padella insieme all’aglio Nero di Voghiera, due cucchiai di olio, un pizzico di pepe e un mestolo di brodo di verdura. Procediamo con la cottura fino a farla ammorbidire.

Trasferiamo la barbabietola in un recipiente capiente e frulliamo il tutto fino a ottenere una crema abbastanza corposa; se dovesse risultare troppo densa possiamo allungarla con ulteriore brodo di verdura, quindi teniamola da parte.

In una padella tostiamo il riso insieme al burro, sale e pepe, quindi sfumiamo con il vino e aggiungiamo il brodo di verdura continuando a cuocere il riso normalmente. Nel frattempo, prepariamo la fonduta di capra sciogliendo a fiamma bassa il formaggio insieme alla panna e mezzo cucchiaino di fior di sale.

Ultimiamo mantecando il risotto con la crema di barbabietola e una noce di burro. Decoriamo il piatto con la fonduta di capra e il pistacchio tritato.

Buon appetito!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!

2018-11-08T12:12:22+00:00