RISOTTO CON BRODO DI ASPARAGI, CREMA D’AGLIO NERO DI VOGHIERA E CREMA DI STRACCIATELLA ALLE MANDORLE

Risotto con asparagi, crema d’Aglio Nero di Voghiera e crema di stracciatella alle mandorle

Questo fresco e delicato risotto che oggi ci presenta Virginia di Spaghettificio (@spaghettificio), riflette tutto l’amore e la passione che ha per la sua cucina. Si tratta di riso acquerello con brodo di asparagi, crema di aglio Nero di Voghiera, crema di stracciatella alle mandorle e uno sfizioso carpaccio di asparagi, utilizzati per decorare il piatto.

Siete pronti a scoprire come prepararla?

Ecco a voi la ricetta!

  • Difficoltà bassa

  • Costo basso

  • Preparazione 10′ circa

  • Cottura 20′ circa

Lo sapevi che…

Gli asparagi hanno tante proprietà benefiche tra cui: stimolano la diuresi, aiutano a prevenire i tumori, sono ottimi antiossidanti e svolgono una funzione antidepressiva poiché contengono una buona quantità di triptofano, ormone responsabile del buon umore.

INGREDIENTI

per 2 persone

  • 160 di riso acquerello
  • 8 asparagi
  • q.b. crema d’aglio Nero di Voghiera
  • 50 gr stracciatella
  • 10 mandorle
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 20 gr di parmigiano
  • 1 lt acqua
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio EVO

PROCEDIMENTO

Iniziamo mettendo nel mixer la stracciatella e le mandorle, frulliamo e passiamo nel colino a maglie strette. Puliamo i gambi degli asparagi, tagliamo le punte e mettiamo tutto in 1L d’acqua fredda. Appena raggiunto il bollore, togliamo subito le punte mentre i gambi li lasciamo cuocere per altri 15 minuti. Terminata la cottura, teniamo da parte il brodo di asparagi.
Nel frattempo tagliamo a carpaccio le punte degli asparagi e condiamole con sale, pepe, olio e limone. Grattugiamo il parmigiano reggiano e mettiamolo da parte. Tritiamo lo scalogno e facciamolo imbiondire in padella con un po’ d’olio. A questo punto, tostiamo il riso e sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco. Di tanto in tanto bagniamo il riso con il brodo di asparagi.
A 3 minuti dalla fine della cottura aggiungiamo 2 cucchiaini di crema d’Aglio Nero  e mescoliamo. Terminata la cottura, spegniamo e il fuoco e mantechiamo con il parmigiano. Lasciamo riposare per 5′ il risotto con il coperchio.
Impiattiamo il risotto e decoriamo la superficie con la crema di stracciatella alle mandorle e il carpaccio di asparagi.

Buon appetito!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!