SPAGHETTI AGLIO NERO DI VOGHIERA, OLIO E HABANERO

Spaghetti aglio Nero di Voghiera, olio e habanero

Oggi ci siamo permessi di prendere in prestito questo meraviglioso scatto de Il Cucchiaio d’Argento (@cucchiaioit), per proporvi una loro ricetta molto semplice e veloce da preparare quanto versatile, poiché è perfetta sia per un pranzo che per una cena tra amici!

La ricetta prevede una rivisitazione in chiave più sofisticata del classico aglio, olio e peperoncino. In questo caso l’aglio bianco è stato sostituito dal delicato e intenso sapore dell’aglio Nero di Voghiera e il peperoncino nella sua versione più piccante: l’habanero.

Non ci resta che provare questa nuova versione di un grande classico intramontabile.

Scopriamo insieme come prepararla!

  • Difficoltà bassa

  • Costo basso

  • Preparazione 15′

  • Cottura 10′

Lo sapevi che…

Diversi studi affermano che il peperoncino, in particolare l’habanero o chiamato anche peperoncino dello Yucatan, aiuta a dimagrire grazie all’elevata quantità di capsaicina, una sostanza che riduce la fame e aumenta il dispendio energetico.

INGREDIENTI

per 3 porzioni

  • 250 g di spaghettini
  • 4 spicchi di aglio Nero di Voghiera
  • 4 spicchi di aglio fresco (per il profumo)
  • ½ peperoncino habanero
  • olio extravergine di oliva
  • q.b sale

PROCEDIMENTO

Iniziamo scaldando una larga padella con un cucchiaio d’olio e tostiamo leggermente l’aglio fresco. Quindi estraiamo gli spicchi e teniamoli da parte.

A questo punto, lessiamo gli spaghettini in abbondante acqua salata per un minuto in meno rispetto all’indicazione sulla confezione. Nel frattempo prepariamo la crema di aglio Nero di Voghiera: sbucciamo gli spicchi d’aglio e mettiamoli nel bicchiere del frullatore a immersione insieme a qualche cucchiaio di olio, al peperoncino e mezzo bicchiere d’acqua di cottura della pasta, quindi frulliamo fino ad ottenere una crema liscia e filtriamo.

Trascorso il tempo di cottura, scoliamo gli spaghetti e trasferiamoli nella padella utilizzata per tostare l’aglio fresco, quindi uniamo la salsa di Aglio Nero e mantechiamo per qualche secondo a fuoco spento fino a quando gli spaghetti saranno conditi in modo omogeneo.

Impiattiamo tracciando alcune righe di salsa sul fondo dei piatti caldi, con l’aiuto di una pinza da cucina arrotoliamo gli spaghetti creando un nido e terminiamo decorando ogni piatto con uno spicchio d’aglio fresco tostato.

Serviamo subito gli spaghetti con aglio Nero di Voghiera e habanero.

Buon appetito!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!