TORTELLI DI ZUCCA ALL’AGLIO NERO DI VOGHIERA

Tortelli di zucca all’aglio Nero di Voghiera

Il nostro video-diario di viaggio all’insegna del gusto in compagnia dello chef Mattia Borroni e di Azzurra Gasperini giunge al termine. Otto capitoli alla scoperta di piatti sensazionali, pensati e preparati sotto i nostri occhi da due chef d’eccezione che ci hanno coinvolto con il loro grande entusiasmo.

Prima di salutarci e darvi appuntamento alla prossima edizione delle video ricette però, è tempo di un’ultima tappa, questa volta nelle nostre terre. Ci troviamo infatti tra Ferrara e Mantova, dove la tradizione gastronomica invernale ha un sapore dolce e particolare, quello della zucca!

Rimbocchiamoci le maniche, al lavoro!

  • Chef Mattia Borroni Azzurra Gasperini

  • Difficoltà media

  • Costo medio

  • Preparazione 40′ circa

Lo sapevi che…

Un tempo relegati alle festività, oggi i tortelli di zucca sono un piatto della quotidianità tra Mantova e Ferrara grazie al gusto agrodolce.

INGREDIENTI

per 4 porzioni

  • 500 g farina
  • 3 Uova
  • 70g Pasta di aglio nero
  • 400g Zucca
  • 4 Amaretti
  • 75g Parmigiano
  • 20g Mostarda di zucca
  • Rosmarino
  • 200g Latte
  • 400g Squacquerone di Romagna
  • Aglio bianco
  • Noce moscata, bucce di aglio e erbe aromatiche

PROCEDIMENTO

Iniziamo a preparando la sfoglia: su una spianatoia formiamo una fontana con la farina, quindi rompiamoci al centro le uova, aggiungiamo la crema di Nero di Voghiera e impastiamo vigorosamente fino a formare una pasta liscia. Lasciamola riposare per 30 minuti, quindi stendiamola a sfoglia aiutandoci con l’uso del mattarello.

A parte prepariamo la farcia: cuociamo zucca in forno statico a 170 gradi fino a quando non sarà cotta, quindi affumichiamola delicatamente con rosmarino e bucce di aglio Nero di Voghiera. Frulliamola poi insieme agli amaretti, alla mostarda e al parmigiano, aggiustando di sale se necessario e insaporendo con un pizzico di noce moscata.

Prepariamo i tortelli e cuociamoli in abbondante acqua salata mente a parte scaldiamo il latte a 80°C, vi aggiungiamo lo squacquerone e frulliamo fino ad ottenere una crema liscia. Aggiustiamo di sale se necessario.

Spadelliamo i tortelli ormai cotti in olio, aglio e rosmarino e, aiutandoci con un po’ di acqua di cottura, ricaviamo dal fondo una emulsione saporita.

Disponiamo i tortelli in un piatto fondo sopra il latte di squacquerone, decoriamo con qualche erba aromatica e serviamo con qualche goccia di emulsione.

Buon appetito!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!