BISCOTTI DI FARRO ALLE NOCCIOLE CON
AGLIO NERO DI VOGHIERA E MOUSSE DI CIOCCOLATO

Biscotti di farro alle nocciole con aglio Nero di Voghiera e mousse di cioccolato fondente

Prosegue il nostro viaggio del gusto in compagnia dello chef Mattia Borroni e di Azzurra Gasperini. Per la terza tappa ci spostiamo in montagna, dove avremmo il piacere di assaggiare dei deliziosi biscotti di farro all’aglio Nero di Voghiera accompagnati da una mousse al cioccolato fondente allo Scalogno Nero di Romagna.

Pronti? Via!

  • Chef Mattia Borroni Azzurra Gasperini

  • Difficoltà facile

  • Costo basso

  • Preparazione 60′ circa

Lo sapevi che…

Il farro è il più antico tipo di frumento coltivato dall’uomo: si utilizzava come forma di nutrimento fin dal neolitico, ed era uno degli alimenti principali delle legioni romane durante le campagne di conquista.

INGREDIENTI

per 15/20 biscotti

  • 250 gr di farina di farro bianca
  • 110 gr di zucchero di canna grezzo
  • ½ bustina di lievito
  • 90 ml di olio di semi di girasole
  • Aglio Nero di Voghiera
  • Nocciole tritate
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 1/2 baccello di vaniglia Bourbon

per la mousse

  • 150 gr cioccolato fondente
  • 250 gr panna
  • 35 gr crema di Scalogno Nero di Romagna

PROCEDIMENTO

Iniziamo con i biscotti, disponiamo su una spianatoia la farina setacciata insieme al lievito facendone una fontana.

Versiamoci quindi all’interno lo zucchero di canna, l’olio di semi di girasole, i semi di vaniglia Burbon, l’aglio Nero di Voghiera in pezzetti ed infine le nocciole tritate. Lavoriamo l’impasto fino a ottenerne una consistenza morbida e liscia e facciamone un panetto di forma regolare che lasceremo riposare in frigorifero avvolto nella pellicola per almeno 30′.

Al momento della preparazione, stendiamo l’impasto su un tagliere spolverato di farina, quindi coppiamolo con gli stampini della forma che preferiamo e stendiamo i biscotti così ottenuti su di una teglia rivestita di carta da forno.

Inforniamo in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 15′ o fino a quando non saranno dorati in superficie e cotti all’interno.

Lasciamo raffreddare prima di servire.

Dedichiamoci quindi alla mousse: iniziamo sciogliendo il cioccolato fondente a bagno maria. A parte montiamo la panna, quindi aggiungiamoci la crema di Scalogno Nero di Romagna avendo cura di mescolare con movimenti dal basso verso alto per non smontare la panna. Uniamo il composto al cioccolato fondente sempre mescolando con cura e riponiamo in frigorifero per 6 ore circa.

Al momento della preparazione, travasiamo parte della mousse in una sac à poche con bocchetta rigata e colmiamo con la mousse una coppa martini che guarniremo con i biscotti.

Buon appetito e… alla prossima puntata con le videoricette di NeroFermento!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!