CESAR SALAD… RIVISITATA!

No, non è la solita cesar salad…!

Il Primo Maggio ha tanti significati ma uno mette tutti d’accordo, ne siamo certi: gita fuori porta! Ecco un’idea sfiziosa e pratica da portare con se per un gustoso pranzo al sacco: la Cesar Salad rivisitata dal nostro amico Fabio che, per l’occasione, include un ottimo Balsamico di Modena e aglio Nero di Voghiera.

Curiosi di provarla? All’opera!

  • Difficoltà facile

  • Costo basso

  • Preparazione 20′

Lo sapevi che…

La Caesar salad nasce per mano dello chef italiano Cesare Cardini, emigrato negli USA e poi a Tijuana, che inventò questa gustosa insalata unendo i sapori italiani (parmigiano, lattuga romana, olio d’oliva) a quelli americani, come la salsa Worcestershire.

INGREDIENTI

per 4 persone

  • Radicchio Rosa, 3 cespi
  • Pane kamut o casareccio, 2 fette
  • Pecorino marchigiano, 100 g
  • Aglio Nero di Voghiera, 2 spicchi
  • Aceto Balsamico di Modena IGP, 2 cucchiaini
  • Un uovo
  • 15 gr di zenzero fresco
  • Sale fino e origano secco q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO

La preparazione è davvero semplice e rapidissima: iniziamo lavando e asciugando il radicchio, quindi mettiamo in un boccale da minipimer l’uovo, l’aglio Nero di Voghiera, l’aceto Balsamico di Modena IGP, lo zenzero e l’origano secco e frulliamo aggiungendo l’olio fino a ottenere una maionese molto leggera. Aggiustiamo di sale se necessario.

Tagliamo quindi il pane a dadini e abbrustoliamolo in forno o in padella insieme ad un filo d’olio e a uno spicchio d’aglio in camicia se lo gradiamo. Grattugiamo a scaglie il pecorino e teniamo da parte.

Scegliamo le foglie di radicchio più generose e teniamole da parte, tagliamo invece le restanti a listarelle quindi, in una boule, uniamo gli ingredienti. Usiamo le foglie di radicchio intere come fossero cestini e adagiamoci dentro la nostra cesar salade che andremo a condire con la maionese all’aglio Nero di Voghiera e una manciata di pecorino.

Ultimiamo con una spolverata di origano e un filo di olio extravergine di oliva.

Buon appetito!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!