RISOTTO CON MELANZANE, CREMA DI AGLIO NERO DI VOGHIERA
E POMODORI CONFIT

Risotto con melanzane, crema di aglio Nero di Voghiera e pomodorini confit

Un risotto elegante e raffinato in cui la dolcezza del pomodorino confit si sposa magistralmente con la sapidità dell’aglio Nero di Voghiera.

La ricetta? È della nostra amica Emanuela – Forchettina Irriverente. Scopriamo come si fa!

  • Difficoltà media

  • Costo basso

  • Preparazione 50′ circa

Lo sapevi che…

Per una buona mantecatura è bene togliere il riso dal fuoco e usare grassi – burro o formaggi – ben freddi di frigorifero.

INGREDIENTI

per 2 porzioni

Per il riso :

  • 180 gr. riso Carnaroli
  • 1 tazzina di vino bianco secco
  • 1 scalogno
  • olio e.v.o.
  • burro
  • caciocavallo grattugiato
  • sale e pepe

Per la crema di aglio nero :

  • Crema di aglio Nero di Voghiera

Per la melanzana:

  • 1 grossa melanzana
  • sale e pepe
  • paprika affumicata e piccante
  • olio e.v.o.

Per l’olio aromatico:

  • aglio
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • olio e.v.o.

Per il brodo:

  • profumi (carota, sedano, cipolla)
  • 1 spicchio di aglio in camicia
  • un pezzetto di porro
  • un gambo prezzemolo senza foglie
  • bucce di melanzana arrostita
  • sale e pepe in grani
  • qualche bacca di ginepro

Per la buccia di melanzana fritta :

  • una falda di buccia di melanzana
  • olio di semi di arachide

Per i pomodorini confit :

  • una manciata di pomodorini
  • pochissima buccia lime grattugiata
  • timo
  • peperoncino fresco privato dei semi e tritato
  • aglio
  • zucchero di canna demerara
  • sale e pepe
  • olio e.v.o.

PROCEDIMENTO

Iniziamo dedicandoci ai pomodorini confit: tagliamoli a metà e priviamoli dei semi, quindi mettiamoli in una teglia strofinata di aglio e condiamoli con la buccia di lime grattugiata, sale e pepe, peperoncino, le foglioline di timo, lo zucchero e olio e.v.o. Inforniamoli a 150°C e lasciamoli appassire (ci vorrà una quarantina di minuti circa)

Prepariamo poi un olio aromatico scaldando l’olio e.v.o. con il gambo di prezzemolo, lo spicchio di aglio in camicia leggermente schiacciato, ½ peperoncino fresco privato dei semi e tagliato a rondelle e qualche grano di pepe. Filtriamolo, lasciamolo raffreddare e teniamo da parte.

Cuociamo in forno le melanzane intere precedentemente bucherellate con una forchetta: adagiamole su una griglia e impostiamo 200°C per circa 40 minuti. Una volta pronte, sforniamole e lasciamole intiepidire, quindi peliamole avendo cura di tenere da parte la buccia: una falda andrà fritta mentre la restante verrà aggiunta al brodo vegetale. Mariniamo poi la polpa con l’olio aromatico e un pizzico di paprika quindi aggiustiamo di sale e pepe.

Mettiamo le bucce in una pentola con il resto degli ingredienti del brodo, copriamo con acqua e portiamo a bollore. Cuociamo per quaranta minuti, quindi filtriamo il brodo così ottenuto. Affettiamo a julienne la restante falda di buccia di melanzana e friggiamola in olio a 180°C, quindi scoliamo su carta assorbente appena la vedremo imbrunire e condiamo con pochissimo sale.

Dedichiamoci infine al risotto: brasiamo lo scalogno tritato finemente con un filo di olio e.v.o. e una noce di burro, quindi tostiamoci il riso e sfumiamo con vino bianco secco avendo cura di fare evaporare l’alcol. Uniamo il brodo e portiamo a cottura secondo indicazioni e preferenze.

A cottura quasi ultimata uniamo le melanzane e la crema di aglio Nero di Voghiera quindi togliamo dal fuoco e mantechiamo con il formaggio grattugiato e il burro. Lasciamo riposare coperto per 3-4′  quindi serviamo decorando con i pomodorini confit, qualche scaglia di formaggio e la buccia di melanzana fritta.

Buon appetito!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!