LINGUINE ALL’AGLIO NERO DI VOGHIERA
CON FUNGHI SHITAKE

Linguine all’aglio Nero di Voghiera con funghi shitake

Oggi vi proponiamo un piatto dal gusto davvero seducente: sono le linguine con funghi shitake e aglio Nero di Voghiera proposti dalla nostra amica Emanuela sul suo blog FORCHETTINAIRRIVERENTE.

La ricetta ha un qualcosa di esotico che richiama piacevolmente le origini dell’aglio nero, saranno i funghi shitake – saltati appena in padella per lasciare inalterata la loro particolare consistenza – per le linguine, che possiamo definire dei “noodles nazionali”, o il katsuobushi, cioè i fiocchi di tonno striato essiccati?

Scopriamo come si fa!

  • Difficoltà media

  • Costo medio

  • Preparazione 20′ + 1gg per l’olio aromatizzato

Lo sapevi che…

l latte di cocco si presta bene per ricette sia dolci che salate. Rinomato nelle ricette asiatiche e orientali, nella cucina mediterranea si sposta benissimo con i crostacei.

INGREDIENTI

per 2 porzioni

  • 180 g di linguine;
  • 1 testa di aglio Nero di Voghiera;
  • 1 mestolo di brodo vegetale;
  • peperoncino fresco;
  • 1 spicchio di aglio bianco;
  • prezzemolo (gambo)
  • 1/2 cucchiaio di succo di zenzero
  • 1 cucchiaio di katsuobushi
  • Olio EVO, sale e pepe in grani secondo gusti

per i funghi

  • 1 spicchio di aglio bianco;
  • 2 cucchiai di salsa di soia;
  • 2 cucchiai di marsala secco;
  • 2 cucchiai di vino bianco secco;
  • prezzemolo;
  • peperoncino, olio EVO, sale e pepe secondo gusti

PROCEDIMENTO

Iniziamo sbucciando l‘aglio Nero di Voghiera e cuociamolo nel brodo vegetale per circa 10′, fino ad ammorbidirlo, quindi frulliamolo con un mixer a immersione così da ottenere una crema e regoliamo di sale e pepe.

Prepariamo poi un olio aromatico: scaldiamo una scodella con un po’ di olio con dentro il gambo di prezzemolo privato delle foglie, uno spicchio di aglio bianco in camicia leggermente schiacciato, ½ peperoncino fresco privato dei semi e tagliato a rondelle e qualche grano di pepe. Lasciamo riposare per una giornata, quindi filtriamolo con un colino a maglie fitte.

Dedichiamoci quindi ai funghi: puliamoli e tagliamoli in quarti, scaldiamo in padella un filo di olio con aglio, peperoncino e un gambo di prezzemolo, quindi saltiamoci i funghi velocemente a fuoco vivo e sfumiamo con il vino bianco e il marsala. Aggiungiamo la salsa di soia e il succo di zenzero e ultimiamo di cuocere brevemente. Eliminiamo gli aromi, regoliamo di sale e pepe e teniamo da parte.

Lessiamo infine le linguine in abbondante acqua salata avendo cura di aromatizzarla con il katsuobushi racchiuso in una garza, scoliamola al dente e ripassiamole in padella con l’olio e la crema di aglio, quindi uniamo i funghi con la loro salsa, lasciamo insaporire qualche minuto e serviamo.

Buon appetito!

Hai una ricetta con il nostro aglio Nero di Voghiera di cui sei particolarmente orgoglioso/a? Condividila con noi, scrivici a ricette@nerofermento.it indicandoci dosi, procedimento e una bella foto del risultato, le più interessanti le pubblicheremo su questo blog e sui nostri social!