PANCAKES AL SALMONE CON
TZATZIKI ALL’AGLIO NERO

Pancakes salati al salmone con tzatziki all’aglio nero

Gli States incontrano il mediterraneo in una ricetta che vi saprà ingolosire in questi giorni di ponti e di gite fuori porta.

Parliamo dei pancakes: frittelle conosciute ai più per essere letteralmente coperte di sciroppo d’acero, in questa occasione le vediamo in veste salata, con qualche velo di salmone affumicato e un saporito tzatziki all’aglio Nero di Voghiera.

Scopriamo la ricetta!

  • Difficoltà facile

  • Costo medio

  • Preparazione rapida e semplice

Lo sapevi che…

I più intrepidi o amanti dei sapori speziati possono insaporire lo tzatziki con una grattugiata di zenzero fresco, darà un tocco ancora più interessante al piatto!

INGREDIENTI

per 10 pancakes
– 300 g di latte a temperatura ambiente
– 250 g di farina 00
– 50 g di burro fuso
– 2 uova
– una bustina da 15gr di lievito per dolci NON vanigliato
– un cucchiaio di aceto di vino bianco (o mele)
– un cucchiaino raso di bicarbonato
– un cucchiaino di sale
– un pizzico di zucchero

per lo tzatziki

– 4 spicchi di aglio Nero di Voghiera sbucciato
– 1 cetriolo
– 1 vasetto di yogurt greco
– 1 lime
– aneto fresco per guarnire
– Sale, qb
– Pepe, qb

PROCEDIMENTO

Preparare i pancakes è veloce e divertente, come prima cosa ci servono due ciotole. Nella prima mettiamo la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale e lo zucchero mentre nella seconda versiamo il latte, il burro fuso (che avremo fatto precedentemente sciogliere a bagnomaria) e le uova.

Mescoliamo separatamente i due composti, quindi uniamoli lavorandoli velocemente con la frusta fino a ottenere una pastella omogenea e non troppo liquida, completamente priva di grumi. Ai più leggere questo passaggio farà storcere il naso ma vi assicuriamo che è un vero e proprio ingrediente segreto: l’aceto. Aggiungiamone un cucchiaino e mescoliamo bene, il sapore non sarà neppure percettibile e, reagendo con il bicarbonato, contribuirà a far diventare sofficissimi i pancakes!

Ungiamo una padella circolare con un po’ di burro e facciamola scaldare sul fornello. Quando sarà bella calda versiamo al centro un mestolo di pastella lasciando che si espanda leggermente per effetto del calore. Facciamo cuocere a fuoco dolce per un paio di minuti, quindi giriamo il pancake con una spatola e completiamo la cottura.

Terminata la preparazione, concentriamoci sul tzatziki unendo in una ciotola capiente lo yogurt, il cetriolo grattugiato, l’aglio Nero di Voghiera sminuzzato, mezzo lime spremuto e aggiustando di sale e pepe.

Serviamo i pancake impilati offrendone uno ad esempio con sopra una noce di tzatziki, un velo di salmone e un ciuffetto di aneto.

Il picnic è pronto!